Voucher per l’innovazione “Impresa 4.0”: tra gli innovation manager anche i consulenti Dgroove

MISE innovation Manager industria 4.0

Ascolta Podcast

La notizia risale a circa una settimana fa, quando, il Ministero dello Sviluppo ha reso pubbliche le nomine nazionali degli Innovation Manager. Tra gli esperti, i consulenti Dgroove abilitati a lavorare a fianco di Pmi e reti d’impresa su progetti di Digital Transformation e Industria 4.0.

Il decreto

Secondo il provvedimento, le Pmi e le reti d’impresa presenti sul territorio nazionale possono richiedere il “Voucher per l’innovation manager”.

Si tratta di un’agevolazione a fondo perduto per gli anni 2019, 2020, 2021 pari a 75 milioni di euro totali divisi secondo la logica seguente:

  • fino a 40.000 euro per le micro piccole imprese (50% del progetto)
  • fino a 25.000 per le medie (30% del progetto)
  • fino ad 80.000 per le reti d’impresa (50% del progetto)

La domanda potrà essere compilata entro le 17:00 del 26 Novembre ed inviarla dalle ore 10:00 del 3 Dicembre.

Il Voucher ha l’obiettivo di finanziare le figure dell’ Innovation manager che hanno il compito di accompagnare l’azienda nell’ implementazione delle nuove tecnologie digitali tra cui:

  • big data e analisi dei dati;
  • cloud, fog e quantum computing;
  • cyber security;
  • integrazione delle tecnologie della Next Production Revolution (NPR);
  • simulazione e sistemi cyber-fisici; prototipazione rapida;
  • sistemi di visualizzazione, realtà virtuale (RV) e realtà aumentata (RA);
  • robotica avanzata e collaborativa;
  • interfaccia uomo-macchina; manifattura additiva e stampa 3D;
  • internet delle cose e delle macchine (IOT e IIOT);
  • integrazione e sviluppo digitale dei processi aziendali;
  • digital marketing, branding e sviluppo commerciale;
  • open innovation.

Dgroovers ed Innovation Manager

Accompagnare le aziende nel lungo percorso di digitalizzazione e rendere quanto più semplice il rapporto tra persone e tecnologie è da sempre la mission dei consulenti Dgroove, oggi anche Manager dell’innovazione riconosciuti dal MISE.

I nostri esperti, con ruolo manageriale, hanno maturato una comprovata esperienza nell’ integrazione e sviluppo di soluzioni digitali personalizzate e sono in grado di guidare il cliente nella scelta della soluzione cloud più adatta ad innovare la propria infrastrutture IT.

Non solo ma, da qualche anno, hanno sviluppato competenze in ambito Augmented reality, Mixed Reality, Internet of Things e dato vita a soluzioni studiate per il settore manifatturiero. Si tratta di applicazioni per il controllo da remoto dei macchinari, per la loro manutenzione predittiva, soluzioni AR e MR per la manutenzione da remoto, per i training formativi a distanza e Cataloghi 3D per la presentazione dei macchinari in fiera.

Secondo le previsioni del MISE il numero di progetti finanziabili è limitato a circa 700 l’anno, proprio per questo è fondamentale avvalersi di un Innovation manager più che qualificato. Una figura versatile con una forte conoscenza dell’ICT ma che sia in grado di analizzare i nuovi trend, conoscere le nuove possibilità di mercato fino all’individuazione di strategie per l’efficientamento tecnologico dell’impresa e dei suoi processi produttivi. In pratica, un dgroover!

Hai un solo voucher a disposizione, 1 opportunità su 700. Giocatela bene!

Scegliere un dgroover come Innovation Manager significa avvalersi di un tutor strategico costantemente aggiornato sulle tecnologie più all’avanguardia ma con un bagaglio di esperienze tale da fornire la soluzione più adatta in termini si tecnologici ma anche di Business.